Formazione

Videoinsight® Magazine 2016|6

Videoinsight® Magazine 2016|6

Progetto Videoinsight® School

Educazione nell’Accezione di Intuizione, Cura, Nutrimento

Il Progetto Videoinsight® School, a cura di Tita Giunta e Lucia Centurelli con la supervisione di Rebecca Russo, Presidente della Fondazione Arte e Scienza Videoinsight®, ha portato per la prima volta la videoarte contemporanea nella Scuola Primaria: video art e performance sono stati le basi per un innovativo percorso educativo e didattico. Videoinsight® Magazine presenta oggi la prima esperienza, strettamente legata al video “Lux Mater” di Beatriz Millar.

Spesso l’apprendimento compare all’improvviso, accompagnato, nel soggetto, dalla piacevole, a volte estatica, sensazione di avere finalmente raggiunto una comprensione autentica. Un’acquisizione di questo genere può essere assunta interiormente come una vera e propria modalità e contribuire, di conseguenza, a trasferire la nostra coscienza sempre verso situazioni nuove. Un tale felice processo fonda, così, una sorta di intuizione globale: struttura fondante, alla base della nostra evoluzione.
Le tracce della memoria, infatti, non sono elementi isolati, ma agglomerati organizzati. Costituiscono figure intere in continua fabbricazione, in perenne ampliamento: cantieri. La comprensione del cambiamento e della novità non consiste nell’aggiungere segni al nostro bagaglio conoscitivo, ma nel trasformare una forma in un’altra. Ecco l’originaria mutazione proficua, che può scaturire da un’esperienza o verificarsi a seguito di una riflessione col passare del tempo. Nel caso della fruizione artistica, ambito privilegiato del Metodo Videoinsight® di Rebecca Russo, queste due ultime casistiche combaciano.

La radice etimologica del concetto di educazione raccoglie e amalgama sensibilmente le versioni latine di e-ducere (il cui significato è “far uscire”, “dare alla luce”, “condurre all’esterno”) e di edere (nutrirsi). Paradigma dell’educazione è la cura intesa come aiuto, guida, orientamento, progettazione, sostegno.
Non a caso, il primo video di riferimento per Il Progetto Videoinsight® School, condotto da Tita Giunta e Lucia Centurelli, entrambe Curatrici Videoinsight®, è stato “Lux Mater” di Beatriz Millar. In questo video, documentazione di una performance, l’artista impasta farina e ingredienti, inforna e sforna delle focacce. Riflettendo sul gesto creativo e sulla ritualità, Beatriz Millar ritrova nella preparazione del pane, e nell’offerta in dono dell’alimento, il potere femminile della creazione. Si interroga, attraverso questo semplice e atavico gesto, sui ruoli mutati, persi o acquisiti, nelle società contemporanee.

Il Progetto Videoinsight® School ha previsto la proposta dell’esperienza Videoinsight® agli allievi delle classi elementari definita sulla base dei bisogni psicologici ed educativi individuali e di classe. Dopo un’attenta valutazione delle esigenze specifiche di ogni gruppo, realizzata attraverso l’incontro preliminare con i docenti di riferimento, ai giovani studenti è stata proposta la visione di immagini di Arte Contemporanea ad Alto Impatto Videoinsight®. Le narrazioni spontanee e le interpretazioni individuali e collettive scaturite da un primo approccio all’arte contemporanea sono state valutate dalle esperte Videoinsight® e, in seguito, rielaborate concettualmente e creativamente dai bambini attraverso l’espressione corporea svolta mediante la teatroterapia.
Nel caso del lavoro sul video di Beatriz Millar – prima delle tre esperienze del Videoinsight® School Project – per il setting di confronto creativo predisposto da Tita Giunta, i bambini sono stati accolti in uno spazio, davanti ad un cerchio di piatti – ognuno contenente un panetto di creta. Al centro, una corda creava una forma circolare, con tre grossi nodi. La creta è simbolo di creazione, madre terra. Prima di essere utilizzata, e’ stata suddivisa in tanti piccoli pezzi. Con cura e dedizione, gli studenti l’hanno amalgamata con le mani ben oliate. E’ stato loro proposto loro di impastarla proprio come Beatriz Millar fa nella sua video performance. I bambini hanno creato il loro proprio mondo, una sfera con le caratteristiche preferite: crepe, scanalature, promontori, buchi. Successivamente e’ iniziato lo scambio: con la mano destra, ogni partecipante ha fatto dono della propria creazione al compagno, con la mano sinistra ha ricevuto il regalo del compagno. I mondi hanno continuato a girare in cerchio fino a che ognuno non si e’ rimpossessato del proprio mondo. Ognuno, durante il percorso, ha esplorato con cura il mondo degli altri, soffermandosi sulle diversità, sulle specificità e unicità. Infine, ai bimbi e’ stato chiesto di posizionare il proprio mondo sulla corda; e’ stato spiegato loro che la corda rappresentava la classe e che ogni bimbo aveva la possibilita’ di posizionare il proprio mondo mettendosi in relazione con quella corda: dove si trovava lui rispetto agli altri e in relazione al gruppo?

Ivan Fassio

12191779_10153329109322523_1464601847172904585_n

Liceo Germana Erba – Teatro Nuovo Torino – Coreutico e Teatrale

La Fondazione Videoinsight® ha creato una collaborazione con il Liceo Germana Erba – Teatro Nuovo Torino – Coreutico e Teatrale.
Il Liceo offre due indirizzi: Coreutico – pioniere in Italia, si avvale della metodologia della Scuola Nazionale di Cuba, è convenzionato con l’Accademia Nazionale di Danza – e Teatrale – Scenografico – unico in Italia, collabora con il Teatro Stabile Torino Spettacoli. Il Liceo di eccellenza, sotto la direzione della professoressa Germana Erba, ha ottenuto dal MIUR nel 1995 il riconoscimento della prima sperimentazione coreutica e nel 1998 di quella teatrale. Dall’A.S. 2000-01 è Scuola Paritaria, con Certificazione di Qualità UNI EN ISO 9001 Ed. 2008.
Giovanna Giovannelli, Videoinsight® Art for Care Curator, a partire da Aprile 2016 realizzera’ con il Liceo Germana Erba – Teatro Nuovo Torino – Coreutico e Teatrale il Progetto Videoinsight® Art for Care School.
Gli studenti interagiranno con Video d’Arte tratti dalla Collezione Videoinsight® applicando il Metodo Videoinsight®. Obiettivo dell’esperienza sara’ la Promozione delle Risorse Umane, del Benessere Psicofisico, della Creatività’.

Schermata 2016-04-06 alle 10.58.29

TechnoGym Wellness Center

Nel 2013 la Fondazione Videoinsight® ha incominciato ad applicare il Metodo Videoinsight® nella Formazione Aziendale.

La prima sperimentazione si è svolta il 24 aprile 2013 presso il TechnoGym Wellness Center di Cesena.
Rebecca Russo, ha sperimentato il nuovo Concept Videoinsight® per la Formazione Aziendale (2013), mostrando cinque Video d’Artista a un Gruppo scelto di Managers con differenti competenze e professionalità.
L’iniziativa è stata preceduta da due incontri preparatori con il Direttore Scientifico di TechnoGym Silvano Zanuso.

TechnoGym potra’ applicare il Metodo Videoinsight® esclusivamente con la partecipazione e la supervisione di Rebecca Russo.

tech2-300x225
TechnoGym_3
tech6-300x225
tech14-300x225
tech4-300x225
technogym1-300x225


tech9-300x225